infoline +39 3471299270 info@corsionlinetrading.it

CORSI ONLINE TRADING

I nostri formatori 

Ognuno specializzato in un ambito diverso dell’articolato mondo del trading

 CASTIGNANI MIRKO

– Trading direzionale, stagionalità e spread trading

Trader dal 1998, ha lavorato presso aziende svizzere di asset management, specializzato in spread trading sui future delle materie prime.

VATURI ANDREA

– Opzioni su azioni, indici, future, forex e strategie sui dividendi

Formatosi con docenti statunitensi, è specializzato in opzioni, in particolare in opzioni su azioni, ETF, indici e opzioni vanilla sul Forex.

I nostri corsi online di TRADING sono studiati per chi vuole occuparsi dei propri soldi in maniera seria e strategica

TRADING – Descrizione generale del trading

Esistono moltissimi modi di investire nei mercati finanziari.

Il più “classico” è quello dell’investitore cosiddetto “Buy & Hold”, ovvero quell’investitore la cui principale attività è quella di acquistare titoli azionari o fondi indicizzati per trarre profitti da due dinamiche: l’apprezzamento del titolo e lo stacco dei dividendi.

Cosa significa in parole semplici?

Significa che:

1) O mi aspetto di guadagnare dall’aumento futuro del prezzo di un titolo (quindi investo su azioni che hanno una certa proiezione favorevole, o che sono momentaneamente sottovalutate, o che operano in un settore per il quale si prevede un forte sviluppo, etc etc)                                     

2) Oppure acquisto titoli non tanto per guadagnare dall’apprezzamento del valore ma per il fatto che le azioni sono degli “income-producing-assets”, ovvero prodotti finanziari che generano reddito. Sì perché la maggior parte delle azioni, paga delle cedole (chiamate dividendi) con cui sostanzialmente remunera i suoi azionisti, dividendo una parte dell’utile aziendale. I rendimenti dei dividendi vanno mediamente dal 1 al 5% annuo.

In entrambi i casi, si tratta di modalità abbastanza passive: si compra e si tiene in portafoglio per lungo tempo.

Il “lavoro” dell’investitore Buy&Hold sta PRIMA di aprire l’operazione, nella fase di analisi dove decide su quali “cavalli puntare”.

Una volta che compra, difficile che cambi idea a breve perché crede in quello che ha comprato, e ci crede nel lungo periodo.

Le aspettative di rendimento realistiche derivanti da questo tipo di attività si attestano su un 7-8% all’anno, che è il rendimento annuo storico dell’investimento in azioni o in indici azionari.

A questa filosofia si contrappone il cosiddetto trading.

Che ha un approccio completamente diverso, molto più attivo.

Il trader cerca di guadagnare in modo bilaterale (cioè sia al rialzo che al ribasso) dai movimenti di breve termine degli strumenti finanziari (di tutti i tipi: indici, azioni, forex, futures, ETF, CFD, etc).

“Breve termine” può voler dire sia di pochi minuti che di qualche settimana, a seconda che si parli di trading intraday o di swing trading.

Sono un trader esperto in opzioni

Mi interessano le opzioni ma so poco / nulla

Non mi interessano le opzioni ma il trading SI

Sei interessato ai nostri corsi online? Contattaci...